CONSIDERAZIONI SULLA STRONCATURA E SULLA QUERELLE

C’è una forma di scrittura pungente e arguta, dal taglio (spesso) umoristico e satirico, che nei secoli dei secoli è venuta a mancare sempre più nei suoi luoghi deputati (giornali e riviste specializzate), e che ha una funzione importantissima ai fini della critica militante e all’educazione alla lettura. Sto parlando, naturalmente, della stroncatura. Il suo […]